In offerta!

Il serpente dei maya

5,99

Giugno 2000 la squadra missioni speciali della NUMA, al comando di Kurt Austin, affiancato dall’ingegnere Joe Zavala, salva da un attentato l’archeologa Nina Kirov, autrice di una scoperta straordinaria destinata a sollevare un interrogativo inquietante: è possibile che Cristoforo Colombo non sia stato lo scopritore del continente americano? Nel frattempo, l’archeologa Gamay Trout trova, in alcune sculture dello Yucatan, la prova di contatti tra i Maya e i Fenici in epoca precolombiana e ipotizza un quinto viaggio di Colombo, partito in segreto per recuperare un tesoro di inestimabile valore con l’aiuto di una ‘pietra parlante’ di origine Maya. I due fatti sembrano misteriosamente collegati all’affondamento del transatlantico Andrea Doria…

COD: Il sepente dei maya Categoria:

Nel 1956, al largo di Nantucket, un membro dell’equipaggio della Stockholm provoca la collisione con l’Andrea Doria per poi sparire. Dopo l’urto, un cameriere di bordo assiste all’omicidio di diversi uomini accanto a un blindato posto nella stiva del transatlantico che affonda.

Anno 2000: nelle acque del Marocco l’archeologa marina Nina Kirov scopre una scultura Maya. Contemporaneamente nello Yucatán, l’archeologa Gamay Trou trova evidenze del contatto tra Fenici e Maya in epoca precolombiana.

Il team della NUMA ipotizza un viaggio segreto di Cristoforo Colombo alla ricerca di un tesoro di inestimabile valore, guidato da una “pietra parlante” e, indagando sulla scomparsa di molte spedizioni archeologiche, scopre il collegamento con l’attività di una organizzazione di volontariato chiamata Time-Quest che è solo una copertura per l’attuazione un piano criminale internazionale ordito dal ricchissimo industriale Francisco Halcón.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.

Contattaci

Non esitare a contattarci per qualsiasi informazione

Dove siamo

Via chiesanuova,106
35136 Padova